Suss Carsten
Carsten Süss nasce a Mainz e inizia col padre lo studio del canto. Dal 1997 al 2001 fa parte dell’ensemble del Semperoper Dresden. Nel 2001, Carsten Süss inizia a lavorare come freelance cantando in molti teatri internazionali. Nel 2002, canta Sali in Romeo und Julia auf dem Dorfe di Delius al Teatro di Cagliari e nel 2007 interpreta Froh nel Rheingold a Strasbourg. Canta regolarmente alla Staatsoper di Stoccarda. Carsten Süss debutta come Edgardo (Lucia di Lammermoor) allo Staatstheater Nürnberg nel 2005, dove canta Nemorino (L’elisir d’amore) nel 2006, e Lenski (Eugen Onegin) nel 2008. Ha interpretato ruoli e cantato in concerti a Tel Aviv, Jerusalem, Budapest, Madrid, Milano, Wien, Vilnius, Hong Kong, Seoul, Tokio e Reykjavik. Ha partecipato a festival internazionali come il Festival Gaude Mater in Polonia, il Menuhin Festival Gstaad, il Rheingau MusikFestival, il Seefestspielen Mörbisch, il Cantiere di Montepulciano, e il Bregenzer Festspiele. All’opera di Francoforte, ha cantato nelle seguenti opere: Die Ausflüge des Herrn Broucek di Janacek, Die verkaufte Braut, The Magic Flute, Walzertraum, Macbeth, di Bloch, Eine Florentinische Tragödie di Zemlinsky con la regia di Udo Samel; ha interpretato Kudrjas in Katja Kabanova e David in Die Meistersinger. Nel 2010, Carsten Süss ha cantato per l’Opera di Francoforte la prima di Thomas Adès The Tempest, con regia di Keith Warner, e il ruolo di Leukippos in Daphne nel marzo 2011. Nella stagione 2009/10 Carsten Süss ha debuttato all’Opera di Colonia prima come David (Die Meistersinger von Nürnberg), poi come Loge in Rheingold. Nel 2010 e 2011 ha cantato anche Edwin (Die Csardasfürstin). Nell’estate 2010 è stato il protagonista della produzione di Keith Warner dell’ Albert Herring di Britten al Cantiere di Montepulciano, dove è stato invitato anche nel 2011 per Bacchus (Ariadne auf Naxos). Nel 2012 ha cantato Die Winterreise all’Opera di Colonia accompagnato al pianoforte da Martin Helmchen. Nella stagione 2011/12 ha cantato in due nuove produzioni alla Badisches Staatstheater Karlsruhe: Sali in A Village Romeo and Juliet e il ruolo del titolo in Ritter Blaubart di Offenbach, e ha debuttato il ruolo di Florestan (Fidelio) a Potsdam. Nella stagione 2012/13 ha interpretato nuovamente the Duke (Eine Nacht in Venedig) a St. Gallen e Rienzi nell’omonima opera di Wagner all’Opera di Roma. Nel 2014/5 ha cantato Graf Tassilo Endrödy-Wittemburg in Die Zirkusprinzessin alla Volksoper di Vienna e a Düsseldorf e Dr Otto Siedler in Weissen Rossl. Nel 2016 interpreta Eisenstein nel Fledermaus alla Volksoper Wien e a Tokio dove debutta Edwin Ronald nella Csardasfürstin, Balduin Graf Zedlau in Wiener Blut alla Staatsoper di Monaco di Baviera.

In Primo Piano Artists