Turco Enrico
Nato a Genova, ha studiato presso il Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma dove si è diplomato con il massimo dei voti e l’Università “La Sapienza” di Roma (Lettere con indirizzo di Storia della Musica). Nel dicembre 1987 è stato vincitore del Concorso per voci liriche “Giacomo Lauri Volpi” di Latina. E’ risultato inoltre vincitore di borsa di studio e finalista nel febbraio 1988 al terzo Concorso Internazionale “Maria Callas” voci nuove per la lirica, indetto dalla Rai, e nel marzo 1988 vincitore del Concorso per giovani cantanti lirici della Comunità Europea “Sperimentale di Spoleto” dove ha debuttato nel Don Carlo (Filippo II). è presente nelle stagioni dei maggiori teatri italiani - la Scala di Milano, il Comunale di Firenze, il Regio di Torino, il Regio di Parma, il Comunale di Bologna, La Fenice di Venezia, l'Opera di Roma, il Petruzzelli di Bari - ed esteri (Montecarlo, Nizza, Ginevra, Francoforte, Siviglia, Bruxelles, Losanna, Marsiglia, Parigi e Tokio), con un repertorio che comprende opere di Mozart, Rossini, Bellini, Donizetti, Verdi, Puccini, Gluck, Berlioz, Korsakov, Offenbach, Strauss.  Ha cantato sotto la direzione di Riccardo Muti, Zubin Mehta, Riccardo Chailly, Christian Thielemann, Daniele Gatti, Bruno Campanella, James Conlon, Richard Bonynge, Nello Santi, Bruno Bartoletti, e collaborato con registi quali Luca Ronconi, Franco Zeffirelli, Giancarlo Cobelli, Liliana Cavani, Ugo Gregoretti, Mauro Bolognini, Pier Luigi Pizzi, Pier’Alli, Alberto Fassini, Filippo Crivelli, Jonathan Miller.   Ha inciso Don Giovanni  (Leporello - Dir. G. Kuhn per la KOCH SCHWANN), Cristoforo Colombo di Franchetti (Dir. M. Viotti per la KOCH SCHWANN), La fanciulla del West (Dir. M. Viotti per la HR – M. HORWATH), Iphigénie en Tauride (Dir. R. Muti per la SONY), Don Carlo (Dir. R. Muti per la EMI), Le convenienze e inconvenienze teatrali (Dir. F. M. Carminati per la BMG RICORDI), Giulietta e Romeo di Nicola Vaccaj (Dir. T. Severini per la BONGIOVANNI), La sonnambula (Dir. D. Oren per la TDK. Negli ultimi anni segnaliamo La sonnambula (Rodolfo) al Teatro Comunale di Bologna (dir. Campanella), Aida (Il Re) al Regio di Parma (dir. Bartoletti), Roberto Devereux a Lione e Parigi, Turandot (Timur) a Palma de Mallorca, Aida (Ramfis) a Rovigo e Savona, Maria Stuarda (Talbot) a Roma e Catania con M. Devia, il debutto come protagonista in Mosé in Egitto a Sassari, dove ha inaugurato poi la stagione 2009/2010 come Banco in Macbeth. Nel 2011 canta a Palma di Maiorca nella Lakmé il ruolo di Nilakantha. A novembre 2011 ha cantato a Piacenza e Modena nel ruolo di Capulet in Roméo et Juliette di Gounod. Nel 2013 ha cantato il ruolo di Lodovico in Otello a Piacenza e Modena.

VIDEO - MOSE'

In Primo Piano Artists